Taormina Bookfestival 2021: Contest Internazionale di Architettura | Lo Spazio dei Libri

Condividi

di Redazione, #Taormina

Un belvedere di raro fascino che si affaccia sull’inconfondibile silhouette dell’Etna, lambisce il golfo di Giardini Naxos e, abbracciando le acque dello Jonio, si prolunga alle alture del Teatro Greco. Piazza IX aprile è il fulcro di Taormina, un cuore urbano di impronta barocca che si adagia fra memorie risorgimentali e uno scenario naturale di incommensurabile bellezza. Proprio qui troverà sede l’opera vincitrice de “Lo spazio dei libri”, il concorso internazionale di progettazione architettonica che prende il via oggi – giovedì 25 febbraio – per iniziativa di Taobuk Festival, in collaborazione con la rivista Abitare, in occasione dell’XI edizione della manifestazione programmata, in presenza, dal 17 al 21 giugno 2021 sul tema Metamorfosi. “Lo spazio dei libri”, sin da questa prima edizione, si propone come ponte creativo e culturale fra Taobuk e gli studenti delle Università italiane e straniere: per tutti scattano adesso cinquanta giorni utili a progettare un “manifesto tridimensionale” capace di esprimere l’incontro fra letteratura e architettura. C’è tempo fino al 19 aprile per indagare e raccontare attraverso l’architettura le relazioni e le suggestioni che intercorrono fra i libri e lo spazio, per progettare un’opera che restituisca dimensione fisica e “urbana” alle azioni della scrittura e della lettura, ai libri e alla loro dialettica con i luoghi. Il bando è consultabile sul sito taobuk.it. Una Giuria prestigiosa visionerà gli elaborati in gara per “Lo spazio dei libri” 2021, in vista della selezione che doterà di una piccola architettura temporanea Piazza IX Aprile di Taormina, centro pulsante della programmazione del Festival, donandole un’ulteriore bellezza: quella dell’esperienza architettonica e letteraria.

Dal Festival di Taormina un ponte creativo con gli studenti delle Università italiane e straniere per la progettazione di una installazione che verrà posizionata nel cuore della città, la scenografica Piazza IX aprile, nel corso di Taobuk 2021.

A selezionare l’opera vincitrice sarà una prestigiosa Giuria composta, fra gli altri, dalle scrittrici Helena Janeczek ed Evelina Santangelo e dall’archistar spagnola Fran Silvestre. Fra i curatori del contest anche Ali Abu Ghanimeh, Presidente del Forum Internazionale Architetti del Mediterraneo.

Ulteriori informazioni qui.

 

(26 febbraio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 




Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Elezioni, Gaynet: “Destra non rappresenta Paese reale, reagire nella società e nelle piazze

di Paolo M. Minciotti “Astensionismo record ed errori nel fronte progressista hanno spianato la strada a Meloni, ma la...

In Sicilia M5S e De Luca arginerebbero [sic] le destre

di Daniele Santi Sono dati provvisori, ma non sono nemmeno delle sorprese. Schifani delle destre sarebbe in testa, con De Luca...

Al comizio di Meloni a Palermo la Polizia carica: tra chi contesta soprattutto ragazze

di Giovanna Di Rosa Manifestavano a favore della loro libertà di scegliere per la 194, duramente sotto attacco in maniera silente,...

La sindrome da accerchiamento delle destre meloniane e il dito puntato contro Lamorgese

di Giancarlo Grassi Dato che nelle destre senza una proposta sensata tutto fa brodo e tutto chiama voti, nell'ultima settimana di...
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: