Pubblicità
HomeCopertina SudPalermo, coppia gay aggredita da una baby gang. A uno dei due...

Palermo, coppia gay aggredita da una baby gang. A uno dei due spaccano una bottiglia in faccia

di Paolo M. Minciotti, #LGBTIQ+

“Crudeltà grauita e mai vista”, è il solo commento che uno dei due aggrediti riesce a proferire. Loro, una coppia di uomini di Torino in visita al capoluogo siciliano, loro una baby gang palermitana, quattro ragazzotti, che dopo averli presi in giro ed insultati perché camminavano mano nella mano, perché amarsi non si può per le piccole inutili teste, li hanno aggrediti a pugni e calci spaccando una bottiglia in faccia a uno dei due.

Il ferito si trova in ospedale con un profondo taglio ad un paio di centimetri dall’occhio. I fatti a Palermo, all’angolo tra via Maqueda e via dell’Università, dopo le 21.30 mentre la coppia cercava un bed and breakfast dove passare la notte.

Tra gli assalitori ci sarebbero anche due ragazze vittime della modernità che per farle empancipare le vuole uome. Con buona pace della destra intollerante e neofascista che si ritrova tra i coglioni i bravi ragazzotti che si è cresciuta, proprio così come se li è cresciuti.

 

(30 maggio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 




Pubblicità

I PIù LETTI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: