Frane ed alluvioni durante il matempo dei giorni scorsi, ingenti danni nel vibonese

di Redazione #Calabria twitter@gaiaitaliacom #Cronaca

 

Pesanti danni dovuti al maltempo si sono registrati dopo le pesanti piogge cadute nella notte tra il 30 e 31 marzo sul territorio vibonese con tre frane che si sono abbattute sui territori di Maierato, Francavilla Angitola e Pizzo, con una vera e propria tempesta di fango che dalla collina si è riversata a valle con oltre mezzo metro di fango che ha coperto auto e terreni. Situazione simile anche sulla vicina statale 18 di Pizzo Calabro, all’altezza del ristorante Mocambo dove la strada si è trasformata in un torrente.

Ulteriori informazioni nella notizia pubblicata dall’ADN Kronos e che trovate qui.

 

(2 aprile 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: