19.1 C
Napoli
giovedì, Settembre 23, 2021
Pubblicità
HomeCopertina SudTra insulti omofobi (per essere politicamente scorretti), sospensioni e dimissioni. Siamo al...

Tra insulti omofobi (per essere politicamente scorretti), sospensioni e dimissioni. Siamo al parlate di me a qualunque costo

di G.G., #Politica

Ormai siamo all’asilo infantile del parlate di me a tutti i costi. Ed è praticamente uno spettacolo televisivo, di bassissimo livello e di comicità scadente, quello al quale stiamo assistendo.

L’ultimo palcoscenico è quello dell’insulto omofobo, dall’ormai ex esponente di Italia Viva autodimissionatosi, alla dirigente PD dimissionata, alle dichiarazioni sul Ddl Zan, alla dirigente umbra accecata dall’integralismo, è tutto un gioco alla dichiarazione violenta, tutto un rincorrersi di cretinerie sparate a caso (e a cazzo) e lanciate contro il primo bersaglio disponibile.

Tutti, cretinisti e cretinati, hanno in comune l’irrefrenabile desiderio di apparire a tutti i costi e di fare pubblicità a loro stessi a seconda di ciò che dicono o vengono detti. Una cosa di una tristezza senza fine all’insegna di una castroneria è per sempre. Come da stile nazionale, insomma.

 

(8 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 




Pubblicità

I PIù LETTI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: