Pubblicità
25.5 C
Napoli
23.2 C
Palermo
22.8 C
Cagliari
Attiva DAZN
Pubblicità
HomeCopertina SudComitato Liberazione Area Sud: "Inaccettabile il violento attacco al Sen. Ruotolo"

Comitato Liberazione Area Sud: “Inaccettabile il violento attacco al Sen. Ruotolo”

di Redazione Politica

“È inaccettabile il violento attacco politico e mediatico a cui è sottoposto in queste ore il senatore Sandro Ruotolo del Gruppo Misto. A scatenare l’organizzato e non casuale fuoco di fila è stata un’interrogazione parlamentare rivolta al ministro dell’Interno dove sono state segnalate gravi questioni di merito riguardanti l’aggravarsi del contesto criminale di Castellammare di Stabia. Questioni serie che scuotono e inquietano l’intera comunità alle quali non giungono risposte ma solo vili attacchi e pericolose minacce. Il Comitato di liberazione dalla camorra dell’area Sud Torrese-Boschese- Stabiese nell’esprimere piena e incondizionata solidarietà a Sandro Ruotolo per la sua preziosa e attenta azione che svolge come parlamentare e per la sua storia personale e professionale, fa suo quanto richiesto dal senatore e lancia un appello alle istituzioni affinché su Castellammare e, in generale, sull’intera area sud dell’area metropolitana di Napoli possa esserci una svolta in termini di lotta ai clan, legalità, trasparenza e crescita civica”.

Lo afferma in una nota il Comitato di liberazione dalla camorra dell’area Sud Torrese-Boschese- Stabiese.
(5 febbraio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



POLITICA