Ordigno Ponticelli, senatore Ruotolo: “Occorre impegno straordinario del Governo, ma non siamo all’anno zero”

Condividi

di Redazione Napoli

“La scorsa notte l’esplosione in via De Meis a Ponticelli dell’ennesimo ordigno, dopo un periodo di tranquillità, ci racconta che è ripresa la guerra tra i clan. C’è una comprensibile sfiducia e paura tra i cittadini, svegliati nel cuore della notte dalla deflagrazione della bomba, ma oggi più che mai c’è la consapevolezza che nulla interromperà il cammino avviato, in questi mesi, e i passi in avanti fatti nella lotta alla camorra. Nei quartieri della zona Orientale di Napoli non siamo all’anno zero. Anche con l’azione del Comitato di liberazione dalla camorra Area Est di Napoli sono stati posti all’attenzione del Governo e del Prefetto di Napoli una serie di priorità come più presenza quotidiana delle forze dell’ordine sul territorio, l’attivazione delle telecamere di videosorveglianza e una serie di richieste che se da un lato puntano a reprimere e rispondere all’emergenza criminale, dall’altro puntano alla prevenzione e al recupero. Ribadiamo che c’è bisogno di un impegno straordinario del Governo per disarmare la città e mettere in sicurezza i territori”.

Lo afferma in una nota il senatore Sandro Ruotolo del Gruppo Misto in relazione alla ripresa dell’escalation criminale nell’area Orientale di Napoli.

 

(21 aprile 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata





 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Masseria Antonio Esposito Ferraioli, senatore Ruotolo: “Chi tocca questo bene confiscato, tocca noi tutti”

di Redazione Napoli Un presidio fisico della Masseria Antonio Esposito Ferraioli, il bene confiscato alla camorra più importante dell'area...

Luigi Di Maio: “Dopo la performance della trasferta in Polonia, forse andare anche a Mosca…. Con Putin ci parla Draghi”

di Daniele Santi E' leggerissimamente ironica il ministro degli Esteri Di Maio dal palco di Manduria, ospite di Bruno Vespa, e...

Catanzaro. Il candidato sindaco Donato: “Non salirei sul palco con Salvini”

di Daniele Santi Già passare dal PD al civismo con una lista sostenuta da Lega e Forza Italia, mentre dall'altra...

Ettore Rosato in Calabria il 28 maggio

di Redazione Politica Il 28 maggio, il Presidente di Italia Viva Ettore Rosato nei comuni della Calabria al voto....
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: