Aggrediscono un’anziano e lo gettano nel cassonetto per postare il video su Tik Tok. Che schifo, si può dire?

Condividi

di Redazione Napoli

E’ accaduto in provincia di Napoli dove un gruppo di giovani dei quali c’è solo da vergognarsi, tra grasse risate e grida di incitamento, hanno aggredito un anziano, lo hanno sollevato e lo hanno buttato in un cassonetto. Per divertimento, perché non sanno cosa fare, perché Tik Tok e il video violento da postare sono tutto ciò che hanno… Bella vita di merda abbiamo regalato alle giovani generazioni. C’è poco da stare allegri.

Così mentre alcuni perpetravano l’aggressione ad uso Tik Tok, la scena veniva immortalata da altri ragazzi orgasmicamente divertiti, che ridevano come pazzi mentre l’anziano veniva gettato nell’immondizia. Poteva essere il loro nonno. Quindi il video è stato pubblicato su Tik Tok quindi ripreso e condiviso da Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi.

Si spera in (e insieme s’invoca) una punizione esemplare.

 

 

(21 aprile 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Masseria Antonio Esposito Ferraioli, senatore Ruotolo: “Chi tocca questo bene confiscato, tocca noi tutti”

di Redazione Napoli Un presidio fisico della Masseria Antonio Esposito Ferraioli, il bene confiscato alla camorra più importante dell'area...

Luigi Di Maio: “Dopo la performance della trasferta in Polonia, forse andare anche a Mosca…. Con Putin ci parla Draghi”

di Daniele Santi E' leggerissimamente ironica il ministro degli Esteri Di Maio dal palco di Manduria, ospite di Bruno Vespa, e...

Catanzaro. Il candidato sindaco Donato: “Non salirei sul palco con Salvini”

di Daniele Santi Già passare dal PD al civismo con una lista sostenuta da Lega e Forza Italia, mentre dall'altra...

Ettore Rosato in Calabria il 28 maggio

di Redazione Politica Il 28 maggio, il Presidente di Italia Viva Ettore Rosato nei comuni della Calabria al voto....
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: