Luigi De Magistris: “Renzi e Nordio, istituzioni piegate”

Altro da leggere

CONDIVIDI

di Redazione Napoli

“Il Senatore Renzi, già presidente del consiglio dei ministri, fa un’interrogazione parlamentare avente ad oggetto un procedimento penale che riguarda lui e la sua famiglia. Gli risponde in Senato il ministro della giustizia Nordio annunciando un’inchiesta amministrativa sui magistrati rendendo ampiamente soddisfatto Renzi. ”

Lo afferma Luigi de Magistris leader di Unione popolare, in una nota stampa che pubblichiamo integralmente.

“Per coincidenza Nordio” prosegue l’ex Sindaco di Napoli, “è anche autore della prefazione dell’ultimo libro di Renzi che, con una frase riportata in copertina, viene dal ministro definito come testo esemplare che andrebbe studiato nella scuola superiore della magistratura. Che penseranno mai i tanti cittadini vittime di ingiustizie che non possono però contare su rapporti privilegiati tra parlamentari imputati e ministri? Come non ricordare quando l’allora PM Nordio avallava e sollecitava inchieste ed ispezioni amministrative verso magistrati sgraditi al potere? Il Senatore Renzi ha ovviamente tutto il diritto di difendersi e denunciare eventuali abusi e violazioni di legge che ritiene di aver subito, ma questo siparietto tra due persone che rivestono incarichi istituzionali di primo piano è un’immagine davvero inguardabile”, così conclude la nota stampa di de Magistris la nota stampa.

 

(2 dicembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: