Controlli della Polizia nelle zone della vita notturna napoletana

Condividi

di Redazione Napoli

Nelle ultime ore la Polizia Locale di Napoli ha svolto numerosi interventi per il controllo delle norme che regolano la vita notturna cittadina, le violazioni al Codice della Strada e il rispetto delle misure di prevenzione sanitarie. In Riviera di Chiaia è stata controllata una struttura per feste e ricevimenti dove era in corso un evento con musica ad elevato volume. Al titolare sono stati elevati verbali per mancanza di impatto acustico e, per l’assenza di titolo autorizzativo, anche per la somministrazione di alcolici serviti al bar.  Nelle vie dello shopping a Chiaia è stato verbalizzato un esercizio commerciale che svolgeva un evento promozionale con diffusione di musica, con mixxer e Dj. Al titolare è stata quindi contestata una sanzione anche per il  mancato rispetto della normativa anti Covid in quanto permetteva la permanenza degli invitati all’interno dell’esercizio commerciale privi di mascherina. Tutti regolari invece i controlli dei green pass. Sempre in zona Chiaia sono stati sanzionati altri 10 esercizi pubblici per occupazione di suolo e quattro sono stati i verbali elevati per la mancata raccolta differenziata dei rifiuti.

Al Vomero stati effettuati 23 controlli a locali e ad attività imprenditoriali come bar, locali, pizzerie; elevati 20 verbali per occupazione abusiva di suolo pubblico, per la mancata differenziazione dei rifiuti e per la diffusione di musica senza la necessaria autorizzazione di impatto. Nei quartieri Avvocata, Montecalvario e nel centro storico, sono state controllate 35 occupazioni di suolo delle fiere di Natale e 25 sono state verbalizzate nella sola Piazza Salvo D’Acquisto. Tre le pizzerie verbalizzate per irregolarità nella gestione dei rifiuti. Sul fronte delle verifiche al Codice della Strada sono stati intensificati i controlli nella zona del lungomare dove, gli Agenti Motociclisti hanno elevato 27 verbali e disposto 4 sequestri e fermi amministrativi.  In totale le persone controllate nella serata di ieri per la regolarità del Green Pass sono state 261 e di queste 2 sono state sanzionate perché sprovviste.

Informa un comunicato stampa del Comune di Napoli.

 

(18 dicembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Masseria Antonio Esposito Ferraioli, senatore Ruotolo: “Chi tocca questo bene confiscato, tocca noi tutti”

di Redazione Napoli Un presidio fisico della Masseria Antonio Esposito Ferraioli, il bene confiscato alla camorra più importante dell'area...

Luigi Di Maio: “Dopo la performance della trasferta in Polonia, forse andare anche a Mosca…. Con Putin ci parla Draghi”

di Daniele Santi E' leggerissimamente ironica il ministro degli Esteri Di Maio dal palco di Manduria, ospite di Bruno Vespa, e...

Catanzaro. Il candidato sindaco Donato: “Non salirei sul palco con Salvini”

di Daniele Santi Già passare dal PD al civismo con una lista sostenuta da Lega e Forza Italia, mentre dall'altra...

Ettore Rosato in Calabria il 28 maggio

di Redazione Politica Il 28 maggio, il Presidente di Italia Viva Ettore Rosato nei comuni della Calabria al voto....
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: