Pubblicità
13.7 C
Napoli
12 C
Palermo
14.3 C
Cagliari
Attiva DAZN
Pubblicità
HomeCampaniaArresti per camorra a Napoli: Senatore Ruotolo: “Battere indifferenza. Più maestri e...

Arresti per camorra a Napoli: Senatore Ruotolo: “Battere indifferenza. Più maestri e meno armi”

di Redazione Napoli

Dopo gli arresti di camorristi a Napoli Nord, interviene sulla questione malavita organizzata il Senatore Ruotolo, da tempo impegnato nella lotta alla camorra e alle criminalità napoletane e per questo da tempo sotto scorta. Bisogna battere “l’indifferenza” scrive in una nota stampa. Che continua. “Servono più maestri e meno armi”.

Il comunicato prosegue con Ruotolo che conferma la giustezza della scelta di “accendere i riflettori e a reagire come società civile alle azioni di morte, alle minacce, alle intimidazioni della camorra. Sappiamo bene che i clan dell’area Nord di Napoli sono ancora attivi dopo gli arresti di queste ore. Per questo motivo siamo certi che la magistratura proseguirà nelle sue indagini e gli investigatori continueranno a garantire la loro presenza quotidiana sui territori dove sta imperversando questa guerra di camorra. Sappiamo anche della necessità di una risposta più complessiva dello Stato. Dobbiamo battere l’indifferenza e dare risposte ai giovani che non studiano, non si formano e non lavorano e che, spesso, trovano nelle organizzazioni criminali il loro punto di riferimento. Abbiamo bisogno” chiude la nota stampa del Senatore del Gruppo Misto “di più maestri e meno armi”.

 

(28 marzo 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



POLITICA