Evacuate duecento persone a Sarno

Condividi

di Redazione #Salerno twitter@gaiaitaliacom #Sarno

 

Su ordinanza del sindaco di Sarno duecento persone sono state evacuate nel paese per rischio frane dopo l’incendio sul Monte Saretto e la seguente ondata di maltempo nella zona.

Sarno, già flagellata nel 1998 da un’alluvione, ha visto le proprie strade e i vicoli del centro storico invasi da fango e detriti venuti giù dal Saretto, devastato da un vasto incendio doloso a settembre. Il primo cittadino Giuseppe Canfora ha così disposto l’allontanamento dei cittadini dalle abitazioni dell’area pedemontana, anche in virtù dell’allerta meteo diramata dalla Protezione civile per la tarda mattinata del 5 novembre. Le operazioni di evacuazione sono partite alle 8 e hanno interessato le zone di via Pietro Nocera, vicolo Orefice, via Mortaro e vicoli adiacenti, vicolo San Martino e vicolo Tre corone.

 

 

(5 novembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 




Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Masseria Antonio Esposito Ferraioli, senatore Ruotolo: “Chi tocca questo bene confiscato, tocca noi tutti”

di Redazione Napoli Un presidio fisico della Masseria Antonio Esposito Ferraioli, il bene confiscato alla camorra più importante dell'area...

Luigi Di Maio: “Dopo la performance della trasferta in Polonia, forse andare anche a Mosca…. Con Putin ci parla Draghi”

di Daniele Santi E' leggerissimamente ironica il ministro degli Esteri Di Maio dal palco di Manduria, ospite di Bruno Vespa, e...

Catanzaro. Il candidato sindaco Donato: “Non salirei sul palco con Salvini”

di Daniele Santi Già passare dal PD al civismo con una lista sostenuta da Lega e Forza Italia, mentre dall'altra...

Ettore Rosato in Calabria il 28 maggio

di Redazione Politica Il 28 maggio, il Presidente di Italia Viva Ettore Rosato nei comuni della Calabria al voto....
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: