Pubblicità
24.8 C
Napoli
20.7 C
Palermo
23.9 C
Cagliari
PubblicitàAttiva DAZN

NOTIZIE

Napoli
cielo sereno
25.2 ° C
26 °
23.8 °
75 %
2.1kmh
0 %
Mar
31 °
Mer
29 °
Gio
30 °
Ven
30 °
Sab
29 °

ULTIME NOTIZIE

Pubblicità

POPOLARISSIMI

HomeCopertina SudAdescato online e poi sequestrato per ore e rapinato

Adescato online e poi sequestrato per ore e rapinato

di Paolo M. Minciotti

Adescato online e quindi, una volta arrivato all’appuntamento, brutalmente aggredito, sequestrato per ore e rapinato. Protagonisti della squallida vicenda, e dell’orribile attacco, tre giovani tra i 28 e i 30 anni accusati dei reati di sequestro di persona a scopo di estorsione, lesioni personali aggravate ed indebito utilizzo di strumenti di pagamento. Tutti sono residenti nel reggino.

Scrive l’Adnkronos che la notte del 22 maggio scorso “durante un servizio di pattuglia in via Pineta Zerbi, la sezione radiomobile della compagnia di Reggio Calabria ha fermato un’Audi A3 per un controllo. I tre ragazzi a bordo sono apparsi ai carabinieri impacciati e agitati così i militari hanno deciso di approfondire la verifica e nel cruscotto hanno trovato diverse carte di credito, due telefoni cellulari, un mazzo di chiavi di un’altra auto e il tesserino di riconoscimento di un ordine professionale. Nessuno dei ragazzi, fanno sapere i carabinieri in una nota, ha saputo fornire spiegazioni riguardo a chi appartenesse quel materiale”.

I Carabinieri hanno quindi proseguito le ricerche fino al ritrovamento, parcheggiata “nei pressi dell’ex Lido comunale di Reggio Calabria, l’auto a cui appartenevano le chiavi in possesso dei tre giovani”. Poco distante un giovane sconvolto e in stato di choc, che ha riconosciuto i tre ragazzi che, poco prima, lo avevano sequestrato, picchiato e derubato.

 

 

(28 maggio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Palermo
cielo sereno
20.7 ° C
21 °
20.5 °
85 %
1.6kmh
0 %
Mar
30 °
Mer
33 °
Gio
34 °
Ven
34 °
Sab
31 °

POLITICA