Pubblicità
25.1 C
Napoli
19.2 C
Palermo
20.7 C
Cagliari
Attiva DAZN
Pubblicità
HomeCopertina SudA Palermo fino al 6 aprile l'arte di O'Tama Kiyohara, la giapponese...

A Palermo fino al 6 aprile l’arte di O’Tama Kiyohara, la giapponese che divenne Eleonora Ragusa per amore

di Redazione #Palermo twitter@gaiaitaliacom #Pittura

 

Palermo celebra fino al 6 aprile la carriera della pittrice giapponese O’Tama Kiyohara, artista del Sol levante che per amore divenne Eleonora Ragusa. L’artista lasciò il Giappone per amore di uno scultore siciliano e si trasferì in Italia. Parliamo di un secolo e  mezzo fa, in piena era Meiji, quando il Giapppone si aprì al mondo occidentale dopo secoli di chiusura ed impermeabilità

Nel 1878 Kiyohara è modella per lo sculture siciliano Vincenzo Ragusa, ha 17 anni ed è la prima giapponese a posare per un artista europeo. E’ una storia affascinante la sua, che potete leggere qui, di fatto O’Tama Kiyohara si converte al cattolicesimo nel 1889, e sposa Vincenzo Ragusa cambiando il suo nome in Eleonora Ragusa.

Ora una mostra a Palermo la celebra fino al 6 aprile.

 

 

(17 dicembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 




POLITICA