Scalfarotto contro Emiliano. Così ti dimezzo un governatore e metto un Governo “sul chi va là”

foto: ANSA/ UFFICIO STAMPA/ SKYTG24

di Daniele Santi #ItaliaViva twitter@gaiaitaliacom #Lopinione

 

E così Matteo Renzi ha dato il via alle danze. E lo ha fatto contro uno degli uomini del PD che più lo ha ostacolato, il governatore della puglia Emiliano. I renziani hanno così deciso per un candidatura che si metta di traverso al governatore che molti ingoiano più che approvare, formata da una coalizione di Italia Viva, Azione di Carlo Calenda e + Europa che vede Ivan Scalfarotto in veste di candidato Governatore.

Scalfarotto è l’attuale segretario agli Esteri, figura senza la quale le figuracce di Di Maio sarebbero ben più numerose ed assai più plateali, essendo il ministro degli Esteri targato M5S alla canna del gas dopo due ministeri nel quali l’unica cosa che è riuscito a dimostrare è la sua totale inettitudine.
Italia Viva raggiunge così due obbiettivi in un colpo solo: mettere il governo sull’attenti, perché davvero i sorrisi piacioni di Zingaretti non sono ciò che cambieranno la politica di questo paese, e posizionarsi misurando la sua forza sul campo andando contro alla sondaggiocrazia che a Renzi sta proprio sul gozzo.

 

(21 giugno 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 



Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: