Ogni Mattina, il programma di Tv8 che tutti danno per morto e che cresce negli ascolti

Condividi


0

0Shares

di Ghita Gradita #OgniMattina twitter@gaiaitaliacom #Tv8

 

E’ divertente, ma anche questo fa parte del gioco della visibilità, vedere e leggere ogni mattina di Adriana Volpe che verrà cacciata insieme al suo compagni di viaggio, perché Ogni Mattina non funziona. In realtà Ogni Mattina funziona benissimo, la prima parte dalle 10 alle 12 ottiene oltre il 2% di share (2,3%) mentre Ogni Mattina dopo Mezzogiorno viaggi attorno all’1%. Certo sono numeri bassi, se confrontati a quelli delle corazzate dell’indottrinamento ad uso (anche) elettorale, ma la trasmissione è nata poche settimane fa e c’è da credere che si cominceranno a vedere i risultati reali da settembre in avanti.

Certo il programma condotto da Adriana Volpe e Alessio Viola viene visto come un concorrente scomodo, anche nell’immediato futuro. Ha diversi pregi: non pretende di essere innovativo a tutti i costi, è garbato, nessuno grida, l’informazione è puntuale, veloce e non ha eccessi di pietismo, unico difetto tempi troppo contingentati ed interruzione forzata dell’ospite che magari stava anche dicendo cose interessanti. Ma quattro ore di diretta sono dure e difficili. Soprattutto quando hai un telegiornale insopportabilmente fazioso alle 12.00 da far dimenticare. Tutti hanno una linea editoriale, ma la si può mantenere con un pizzico di onestà intellettuale in più.

La stessa che dovrebbero avere molti colleghi quando parlano di questo programma mattutino che sembra andargli di traverso ogni mattina di più.

 

(19 agosto 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0


0

Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Elezioni, Gaynet: “Destra non rappresenta Paese reale, reagire nella società e nelle piazze

di Paolo M. Minciotti “Astensionismo record ed errori nel fronte progressista hanno spianato la strada a Meloni, ma la...

In Sicilia M5S e De Luca arginerebbero [sic] le destre

di Daniele Santi Sono dati provvisori, ma non sono nemmeno delle sorprese. Schifani delle destre sarebbe in testa, con De Luca...

Al comizio di Meloni a Palermo la Polizia carica: tra chi contesta soprattutto ragazze

di Giovanna Di Rosa Manifestavano a favore della loro libertà di scegliere per la 194, duramente sotto attacco in maniera silente,...

La sindrome da accerchiamento delle destre meloniane e il dito puntato contro Lamorgese

di Giancarlo Grassi Dato che nelle destre senza una proposta sensata tutto fa brodo e tutto chiama voti, nell'ultima settimana di...
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: