Lavorava in nero e percepiva il reddito di cittadinanza. Olè

di Redazione #Potenza twitter@gaiaitaliacom #maicondimaio

 

Ricordate il ministrino dai muscoletti Luigi Di Maio quando vendeva il reddito di cittadinanza come qualcosa che non avrebbe mai permesso a nessuno di lavorare in nero e percepirlo? Era l’ennesima balla. Vero è che non si può più stare ad ascoltare un politichino che nel settembre del 2018 delirava di avere sistemato le cose in ILVA in soli tre mesi, ma la storiella che arriva da Maratea è interessante.

Un uomo lavorava in un impresa di trasporti in nero e percepiva il reddito di cittadinanza in bianco, alla faccia di coloro che non hanno né lavoro nero né reddito d cittadinanza perché uno non lo trovano e l’altro non gliel’hanno concesso. L’uomo è stato scoperto e denunciato dai militari della Tenenza di Maratea (Potenza) della Guardia di Finanza ed è stato denunciato.

Non stiamo nemmeno qui a scomodarci affermando che il reddito di cittadinanza, uno spaventoso flop, l’ennesimo del M5S agonizzante, non era nient’altro che uno spot elettorale per Di Maio. Che è riuscito a fallire anche in quello.

 

(19 novembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: