La Crypto Arte supporta la Sardegna

Condividi

di Redazione, #Sardegna

La Sardegna brucia.  Ettari di terra, coltivazioni, imprese, case e animali carbonizzati dalle fiamme. In questo inferno l’associazione culturale The AB Factory, con la preziosa partecipazione di Antonio Marras, del duo italiano HACKATAO tra i crypto artist più conosciuti al mondo insieme ai tanti altri artisti internazionali, hanno messo a disposizione le loro opere digitali per sostenere l’isola colpita dal violento incendio.

Antonio Marras, per la prima volta entra nel mondo degli NFT (Non Fungible Token) con un trittico di opere e la sua piccola pecora “Lussu”, il cui nome prende ispirazione dallo scrittore e politico Emilio Lussu e dal Comune di Santu Lussurgiu, che diventa icona di questa campagna di sensibilizzazione artistica con un“gregge” di 500 opere digitali per colorare la Sardegna.

Sulla piattaforma digital.artrights.me è possibile acquistare una selezione di NFT (Non Fungible Token) – opere digitali da collezionare ognuna riconducibile ad un certificato digitale che ne assicura l’assoluta unicità – oppure fare una libera donazione tramite PayPal o con Criptovalute.

L’intero ricavato verrà devoluto a favore della ONLUS “Effetto Palla” di Oristano per gli animali del territorio e al Comune di Santu Lussurgiu, tra i maggiori colpiti.

Tra i tanti artisti che hanno aderito al progetto Federico Cecchin, Andrea Crespi, Alberto Maria Colombo, Noah D’Alessandro, Emanuele Dascanio, Simon Dee, Andrea Gola, ManuInvisible, Giovanni Motta, Renzo Nucara, Paola Pinna, Pongo 3D, Caterina Quartana, Alessandro Risuleo, WAARP e tanti altri.

L’iniziativa è stata realizzata sulla piattaforma Digital Art Rights con il supporto di prestigiosi partner e professionisti che subito si sono attivati a favore dell’isola come Art Rights, Phygi.io, Artuu Magazine, The Cryptonomist.

 

(29 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Elezioni, Gaynet: “Destra non rappresenta Paese reale, reagire nella società e nelle piazze

di Paolo M. Minciotti “Astensionismo record ed errori nel fronte progressista hanno spianato la strada a Meloni, ma la...

In Sicilia M5S e De Luca arginerebbero [sic] le destre

di Daniele Santi Sono dati provvisori, ma non sono nemmeno delle sorprese. Schifani delle destre sarebbe in testa, con De Luca...

Al comizio di Meloni a Palermo la Polizia carica: tra chi contesta soprattutto ragazze

di Giovanna Di Rosa Manifestavano a favore della loro libertà di scegliere per la 194, duramente sotto attacco in maniera silente,...

La sindrome da accerchiamento delle destre meloniane e il dito puntato contro Lamorgese

di Giancarlo Grassi Dato che nelle destre senza una proposta sensata tutto fa brodo e tutto chiama voti, nell'ultima settimana di...
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: