Pubblicità
25.3 C
Napoli
18.9 C
Palermo
24.6 C
Cagliari
Attiva DAZN
Pubblicità
HomeCopertina SudIl presidente della Sardegna, il leghista (ma anche Sardo d'Azione) Christian Solinas,...

Il presidente della Sardegna, il leghista (ma anche Sardo d’Azione) Christian Solinas, indagato per corruzione

di Redazione Politica

Concorso in corruzione e concorso in riciclaggio: queste sono le accuse, tutte da dimostrare, a causa delle quali il presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, è indagato dalla procura di Cagliari.

Insieme a lui sono indagate altre tre persone: gli imprenditori Roberto Zedda e Christian Stevelli, quest’ultimo consulente dello stesso Solinas, e Roberto Raimondi, direttore generale dell’ufficio della Regione che gestisce il programma di cooperazione europea ENI CBC Med per lo sviluppo sostenibile dei paesi del Mediterraneo.

Le indagini su Solinas sono coordinate dal pm Giangiacomo Pilia e divise in due distinti filoni: uno riguarda una casa acquistata da Solinas vicino a Cagliari, e i presunti legami tra questa operazione e l’acquisto di terreni nella stessa zona. Solinas è stato eletto nel 2019 con una coalizione di destra.

Il secondo filone delle indagini riguarda presunte pressioni fatte da Solinas per la nomina di Raimondi. La Guardia di Finanza ha sequestrato gli smartphone dei quattro indagati e alcuni documenti, su cui verranno fatti accertamenti. Solinas è stato rinviato a giudizio lo scorso ottobre per abuso d’ufficio nell’ambito di un’inchiesta sulla nomina di due direttori generali dell’amministrazione regionale.

 

(21 febbraio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



POLITICA