Whirlpool a Napoli li licenzia tutti

Condividi

di Redazione, #Napoli

Trecentocinquanta licenziamenti sull’unghia, cotti e serviti. Ecco la risposta di Whirlpool al governo e ai sindacati che chiedevano tregua. La risposta è tempesta. L’azienda ha avviato le procedure che lasciano senza lavoro, da subito, trecentocinquanta persone impiegate nello stabilimento di Napoli.

L’ad di Whirlpool ha spiegato “siamo il più grande investitore e produttore di elettrodomestici in Italia, e dopo una lunga riflessione durata una settimana abbiamo deciso che andremo comunque avanti con i licenziamenti collettivi a Napoli”. Sembra un po’ voler dire facciamo quello che ci pare, e alle parole seguono le azioni. I sindacati usano parole forti. La Fiom Cgil: se confermato sarà guerra. La Uilm: ci attendiamo fermezza dal Mise. La Fim Cisl: è tutto così vergognoso. Lo scrive il Corriere. Ed è davvero tutto così vergognoso.

 

(14 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Masseria Antonio Esposito Ferraioli, senatore Ruotolo: “Chi tocca questo bene confiscato, tocca noi tutti”

di Redazione Napoli Un presidio fisico della Masseria Antonio Esposito Ferraioli, il bene confiscato alla camorra più importante dell'area...

Luigi Di Maio: “Dopo la performance della trasferta in Polonia, forse andare anche a Mosca…. Con Putin ci parla Draghi”

di Daniele Santi E' leggerissimamente ironica il ministro degli Esteri Di Maio dal palco di Manduria, ospite di Bruno Vespa, e...

Catanzaro. Il candidato sindaco Donato: “Non salirei sul palco con Salvini”

di Daniele Santi Già passare dal PD al civismo con una lista sostenuta da Lega e Forza Italia, mentre dall'altra...

Ettore Rosato in Calabria il 28 maggio

di Redazione Politica Il 28 maggio, il Presidente di Italia Viva Ettore Rosato nei comuni della Calabria al voto....
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: