Pubblicità
17.3 C
Napoli
15.7 C
Palermo
18.1 C
Cagliari
Attiva DAZN
Pubblicità
HomeCronaca SudTraffico internazionale di stupefacenti, sequestri tra Napoli e Salerno

Traffico internazionale di stupefacenti, sequestri tra Napoli e Salerno

La sera del 12 settembre, personale di PG in servizio presso i Comandi Provinciali della Guardia di Finanza di Napoli e Salerno, nell’ambito di una complessa attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno – Direzione Distrettuale Antimafia, all’interno di un deposito commerciale in San Giorgio a Cremano, ha sottoposto a controllo un container, proveniente da Panama e contenete scarpe da lavoro, rinvenendo, al suo interno 122,8 chilogrammi di sostanza stupefacente tipo cocaina, suddivisa in 104 panetti, sottoposti a sequestro, ed arrestato, nella fragranza del reato di importazione detenzione al fine di spaccio di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente, un 38enne, nel mentre il predetto era intento all’apertura del container.

L’indagine, scaturita da una segnalazione degli organi centrali in ordine ad importazioni di merci dal Sud America che presentano fattori di rischio, è consistita, dopo alla individuazione del container all’interno del porto di Salerno, in una costante osservazione dello stesso, anche mediante l’impiego di mezzi aeronavali della Guardia di Finanza, fino al suo arrivo a destinazione nella disponibilità del soggetto tratto in arresto.

Il narcotico sequestrato ha un valore commerciale al dettaglio di circa 30 milioni di euro. Informa un comunicato stampa della Gdf.

 

(13 settembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



POLITICA