Pubblicità
15.3 C
Napoli
15.2 C
Palermo
18.4 C
Cagliari
Attiva DAZN
Pubblicità
HomeNapoliNapoli. In Consiglio approvati sei ordini del giorno e una mozione

Napoli. In Consiglio approvati sei ordini del giorno e una mozione

Al termine del dibattito sulla rigenerazione del SIN Bagnoli Coroglio, la presidente Enza Amato ha suggerito all’Aula di elaborare presto una mozione di indirizzo sui temi trattati oggi. L’obiettivo è rendere conto del lavoro svolto dalla struttura commissariale e dell’importante contributo dei comitati di quartiere riguardo alla bonifica in corso a Bagnoli.

Successivamente, l’Aula ha iniziato l’esame del primo ordine del giorno, presentato dal consigliere Sergio D’Angelo (Napoli Solidale Europa Verde Difendi la città). Questo ordine del giorno riguarda lo scorrimento delle graduatorie degli idonei alle procedure concorsuali del Comune di Napoli indette nel 2022/2023. Il consigliere Gennaro Acampora (PD) ha espresso il suo favore all’ordine del giorno, suggerendo di prevedere questa possibilità durante l’approvazione del bilancio. Il documento è stato successivamente messo ai voti ed è stato approvato all’unanimità.

È stata approvata a maggioranza la mozione a firma della consigliera Flavia Sorrentino (Napoli Solidale Europa Verde Difendi la città), impegnando l’amministrazione a costituirsi parte civile nel processo per devastazione causata dai tifosi dell’Union Berlino durante una partita di Champions League. Un altro ordine del giorno, sempre a firma di Sorrentino, riguarda il riconoscimento del valore aggregativo, culturale e sociale di tutti i Carnevali celebrati in città, ed è stato anch’esso approvato all’unanimità.

Allo stesso modo, è stato approvato all’unanimità un ordine del giorno a firma di Sorrentino riguardante la sicurezza in via Toledo, dopo essere stato emendato, è stato approvato a maggioranza.

L’ordine del giorno a firma dei consiglieri Sergio D’Angelo, Fiorella Saggese, Rosario Andreozzi e Flavia Sorrentino, che richiede un presidio dei vigili del fuoco in via Arturo Labriola o in un’altra via nella Municipalità 10, è stato approvato all’unanimità.

Con l’astensione dei gruppi di Forza Italia e Fratelli d’Italia, è stato approvato a maggioranza l’ordine del giorno a firma dei consiglieri Fulvio Fucito (Manfredi Sindaco) e Gennaro Acampora sulla valorizzazione delle biblioteche comunali.

Infine, è stato approvato all’unanimità l’ordine del giorno, a firma del consigliere Salvatore Flocco (M5S), per attribuisce la civica benemerenza ai Vigili del Fuoco intervenuti a seguito del crollo avvenuto nel cimitero di Poggioreale. Durante la votazione per appello nominale sull’ordine del giorno a firma del consigliere Luigi Carbone (Napoli Solidale Europa Verde Difendi la città), relativo all’accesso per le visite allo stadio Maradona, constatata la presenza di 18 consiglieri, la seduta è stata sciolta.

Informa un comunicato stampa del Comune di Napoli.

 

 

(29 gennaio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



POLITICA