Napoli, compravendita di posti di lavoro e titoli universitari. Due arresti

Condividi

di Redazione, #Napoli twitter@gaiaitaliacom #NotizieSud

 

Un ex dipendente dell’Università Federico II, Ciro Palumbo, e un ex poliziotto, Domenico Del Giaccio, sono stati arrestati dai carabinieri del Nas nell’ambito di indagini su presunte compravendite di posti di lavoro nella Pubblica Amministrazione e di titoli di studio universitari.

A Del Giaccio viene contestato l’accesso abusivo alle banche dati in uso alle forze dell’ordine mentre Palumbo, secondo la Procura di Napoli, si sarebbe offerto di mediare, in cambio di migliaia di euro, con alcuni impiegati della Federico II e delle Asl di Napoli e Caserta promettendo ai suoi “clienti” assunzioni e il superamento di esami universitari e dei test di accesso alla Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Tutto è emerso nel luglio 2017, in un’indagine che ha portato a delle perquisizioni del Nas (coordinati dal tenente colonnello Vincenzo Maresca e dal tenente colonnello Gennaro Tiano) il giorno precedente i testi di medicina. Intercettate conversazioni in cui Palumbo millantava sviluppi positivi delle pratiche, colloqui propedeutici alle assunzioni e conversazioni con funzionari compiacenti.

 

(13 febbraio 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Elezioni, Gaynet: “Destra non rappresenta Paese reale, reagire nella società e nelle piazze

di Paolo M. Minciotti “Astensionismo record ed errori nel fronte progressista hanno spianato la strada a Meloni, ma la...

In Sicilia M5S e De Luca arginerebbero [sic] le destre

di Daniele Santi Sono dati provvisori, ma non sono nemmeno delle sorprese. Schifani delle destre sarebbe in testa, con De Luca...

Al comizio di Meloni a Palermo la Polizia carica: tra chi contesta soprattutto ragazze

di Giovanna Di Rosa Manifestavano a favore della loro libertà di scegliere per la 194, duramente sotto attacco in maniera silente,...

La sindrome da accerchiamento delle destre meloniane e il dito puntato contro Lamorgese

di Giancarlo Grassi Dato che nelle destre senza una proposta sensata tutto fa brodo e tutto chiama voti, nell'ultima settimana di...
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: