Trans 21enne pestata a sangue senza motivo a Catania

Condividi

di Redazione, #Catania

Presa a pugni mentre camminava in piazza da uno sconosciuto, di fronte a un sacco di gente e senza che nessuno intervenisse: occhio tumefatto e mandibola rotta. E’ successo a Zahira, 21 anni ed è un’altra delle insensate aggressioni transfobiche ai danni di una cittadina, avvenuta in pieno centro a Catania.

Lo ha denunciato Arcigay Catania la cui denuncia è stata ripresa dal sito gay.it. Dopo il colpo Zahira si è risvegliata direttamente al pronto soccorso del Policlinico Vittorio Emanuele e da quel giorno, dopo avere denunciato quanto accaduto alla polizia, non riesce nemmeno ad uscire per tornare al lavoro.

 

(21 maggio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 




Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Elezioni, Gaynet: “Destra non rappresenta Paese reale, reagire nella società e nelle piazze

di Paolo M. Minciotti “Astensionismo record ed errori nel fronte progressista hanno spianato la strada a Meloni, ma la...

In Sicilia M5S e De Luca arginerebbero [sic] le destre

di Daniele Santi Sono dati provvisori, ma non sono nemmeno delle sorprese. Schifani delle destre sarebbe in testa, con De Luca...

Al comizio di Meloni a Palermo la Polizia carica: tra chi contesta soprattutto ragazze

di Giovanna Di Rosa Manifestavano a favore della loro libertà di scegliere per la 194, duramente sotto attacco in maniera silente,...

La sindrome da accerchiamento delle destre meloniane e il dito puntato contro Lamorgese

di Giancarlo Grassi Dato che nelle destre senza una proposta sensata tutto fa brodo e tutto chiama voti, nell'ultima settimana di...
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: