Nuova eruzione dell’Etna. Colonna di fumo e cenere alta sei chilometri

Condividi

di Santo Calì, #Etna

Nuova eruzione dell’Etna che ha ripreso ad eruttare lava attorno alle 23.00 per la sedicesima volta dal 16 febbraio scorso, che si è di nuovo fatto sentire con un’intensa e prolungata attività parossistica dal cratere di Sud-Est. Fontana di lava, trabocchi lavici e l’emissione di una nube eruttiva alta circa 6 chilometri fanno parte dello spettacolo consueto del gigante etneo.

La cenere, sospinta dal vento, è caduta in direzione Sud-Sud-Est raggiungendo anche a Catania provocando la chiusura di un settore dello spazio aereo e della pista dell’aeroporto.

 

foto e video di Santo Calì (per gentile concessione | diritti riservati)

 

(24 marzo 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 




Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Elezioni, Gaynet: “Destra non rappresenta Paese reale, reagire nella società e nelle piazze

di Paolo M. Minciotti “Astensionismo record ed errori nel fronte progressista hanno spianato la strada a Meloni, ma la...

In Sicilia M5S e De Luca arginerebbero [sic] le destre

di Daniele Santi Sono dati provvisori, ma non sono nemmeno delle sorprese. Schifani delle destre sarebbe in testa, con De Luca...

Al comizio di Meloni a Palermo la Polizia carica: tra chi contesta soprattutto ragazze

di Giovanna Di Rosa Manifestavano a favore della loro libertà di scegliere per la 194, duramente sotto attacco in maniera silente,...

La sindrome da accerchiamento delle destre meloniane e il dito puntato contro Lamorgese

di Giancarlo Grassi Dato che nelle destre senza una proposta sensata tutto fa brodo e tutto chiama voti, nell'ultima settimana di...
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: