20.9 C
Napoli
lunedì, Ottobre 18, 2021
Pubblicità
HomeCampaniaTerrorismo: arrestato a Salerno marocchino che combatté con lo stato islamico

Terrorismo: arrestato a Salerno marocchino che combatté con lo stato islamico

di Redazione, #Cronaca

Arrestato in provincia di Salerno un marocchino 29enne che aveva combattuto in Siria nelle file di Al Nusra e poi in quelle dell’Isis, dove aveva ricoperto la carica di responsabile militare. La Polizia lo ha arrestato a Lago, in provincia di Salerno, dopo un’indagine che ha coinvolto Antiterrorismo, Digos di Napoli e Salerno, Aisi e servizi segreti marocchini.

L’uomo si trova nel carcere di Salerno a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa dell’estradizione. Contro il 29 enne era stato emesso un mandato di cattura emesso dal procuratore generale presso la corte d’appello di Rabat lo scorso 28 giugno, ed esteso a livello internazionale l’8 luglio. Le accuse ipotizzate contro il marocchino vanno dall’ associazione a delinquere finalizzata alla preparazione e alla commissione di atti di terrorismo, alla detenzione illegale di armi, fino alla raccolta di fondi per il finanziamento del terrorismo e minacce all’ordine pubblico.

 

(11 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Pubblicità

I PIù LETTI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: