“Evǝ”, anteprima nazionale al Teatro Kismet per un racconto sulle identità di genere per Andrea Adriatico. Il 13 e 14 novembre

Condividi

di Redazione, #teatrokismet

Un racconto sulle identità di genere che parte dalla Genesi, anzi da una personale Genesi: la drammaturgo e performer inglese Jo Clifford firma lo spettacolo Evǝ, al debutto nazionale al Kismet sabato 13 novembre alle ore 21 e domenica 14 novembre alle ore 18.

In scena Eva Robin’s, Patrizia Bernardi, Julie J, Anas Arqawi, Met Decay e Rodolfo Cascino – Dessy e altri ospiti a sorpresa, diretti da Andrea Adriatico.

Una storia che conoscono tutti. Forse. Quella di quando Dio creò Adamo ed Eva, prima il maschio e poi, come un ripiego, la femmina. Due generi ben distinti, con destini ben segnati. Perché in questa storia non è stato previsto chi sta nel mezzo, o ha un po’ dell’uno e un po’ dell’altra. Andrea Adriatico torna a confrontarsi con i temi LGBTQ+ e con la fluidità di generi umani e teatrali, di storie e identità, con il racconto ‘oltraggioso’ del bambino William. Un bambino che non amava essere chiamato William e voleva giocare con le bambine, e che poi è cresciuto, anzi è cresciuta, e ora ha deciso di raccontare agli spettatori, alle spettatrici e a tutti coloro che stanno nel mezzo, o hanno un po’ degli uni e un po’ delle altre, la sua storia, anzi la sua Genesi. Una storia che conoscono tutti, anzi… una storia che non tuttǝ conoscono.

SPETTATORE CRITICO
Domenica 14, dopo lo spettacolo, si terrà l’incontro in diretta radio su RKO con il regista, gli attori e con Titti De Simone e Pina Cotroneo. Introduce la direttrice artistica Teresa Ludovico. Segue nel foyer del teatro il dj set a cura di Assidj Pina&Anagrida.

Info: 0805797667 | 3358052211 | botteghino@teatrokismet.it | www.teatridibari.it

 

 

(13 novembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Elezioni, Gaynet: “Destra non rappresenta Paese reale, reagire nella società e nelle piazze

di Paolo M. Minciotti “Astensionismo record ed errori nel fronte progressista hanno spianato la strada a Meloni, ma la...

In Sicilia M5S e De Luca arginerebbero [sic] le destre

di Daniele Santi Sono dati provvisori, ma non sono nemmeno delle sorprese. Schifani delle destre sarebbe in testa, con De Luca...

Al comizio di Meloni a Palermo la Polizia carica: tra chi contesta soprattutto ragazze

di Giovanna Di Rosa Manifestavano a favore della loro libertà di scegliere per la 194, duramente sotto attacco in maniera silente,...

La sindrome da accerchiamento delle destre meloniane e il dito puntato contro Lamorgese

di Giancarlo Grassi Dato che nelle destre senza una proposta sensata tutto fa brodo e tutto chiama voti, nell'ultima settimana di...
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: