La Regione Sicilia ordina due milioni di tamponi rapidi per scuole e ospedali. A Palermo chiusi due asili nido

di Redazione #Sicilia twitter@gaiaitaliacom #Covid19

 

Un numero importante di casi di Covid-19 si è registrato a Palermo, dove sono stati chiusi due asili nido in via precauzionale. Vista la situazione la Regione Sicilia ha ordinato due milioni di tamponi rapidi per scuole e ospedali. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza, in conferenza stampa a Palermo.

La metà della fornitura sarà a disposizione della Regione il 17 settembre, il resto la prossima settimana.

In Sicilia sono stati fatti fino ad oggi 170.800 test sierologici e  402.836 tamponi. A Palermo sono stati registrati negli ultimi giorni “un numero significativo di casi” la gran parte di essi composta da “asintomatici”. Trattandosi di una situazione di monitoraggio è stata alzata “l’asticella dell’attenzione”.

Per l’assessore alla Sanità è plausibile “una crescita dei contagi e quindi una maggiore necessità di di cure. Senza un vaccino, sarà fondamentale mantenere le buone prassi nei prossimi sei mesi”.

 

(15 settembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: