E Forza Italia è primo partito a Palermo….

Altro da leggere

CONDIVIDI

di Daniele Santi

Con la vittoria di Lagalla a Palermo con il 49% dei suffragi, percentuale che ha regalato la vittoria al primo turno, Forza Italia è tornata ad essere la prima forza politica del capoluogo siciliano, centro di potere e laboratorio politico dell’isola.

A Palermo non ha votato il 58,2% degli elettori e sull’astensione dei Presidenti di seggi con vado al mare o allo stadio al seguito ci sarebbe molto da dire, ma non soffermiamoci più, tanto nessuno è scemo e tutti vedono ciò che c’è da vedere; di fatto Forza Italia si prende un terzo delle sezioni e il 12% dei voti. Dietro il partito di Berlusconi  all’11%, Meloni d’Italia al 10,4%. Lo straordinario successo del nuovo esperimento [sic] salviniano Prima l’Italia è confermato dal risultato al 5,15% che sfiora quel 5% necessario ad entrare in consiglio comunale. Il M5S è alla frutta: 7% e toccherà vedere che cosa si inventerà ora Giuseppe Conte. La Dc Nuova, nuova creatura di Totò Cuffaro sfiora il 6%. Nessun altro partito entra in consiglio comunale.

 

(14 giugno 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: