Salvini a processo anche il 12 dicembre per la questione Open Arms. Non si fa mancare nulla

di Redazione #Maiconsalvini twitter@gaiaitaliacom #Maiconlalega

 

Matteo Salvini è un uomo che non si fa mancare nulla: dopo il caso Gregoretti, udienza rimandata al 20 novembre con interrogatori di tutto il gotha del contismo (Lamorgese inclusa, ma ai tempi della Gregoretti il ministro dell’interno era Salvini stesso); dopo avere chiesto ed ottenuto il rinvio da Torino del suo processo per vilipendio della magistratura è ora il momento del tribunale di di Palermo.

E’ stato fissata al 12 dicembre l’udienza preliminare per l’ex ministro dell’Interno, chiamato a rispondere di sequestro di persona e omissione atti d’ufficio per la nave di Open Arms che nell’agosto di un anno fa, dopo aver soccorso 163 migranti a largo della Libia durante diverse operazioni di salvataggio, rimane fermo in mare 21 giorni, 7 dei quali davanti Lampedusa, prima di ricevere l’ok allo sbarco.

 

(28 ottobre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: