Chinnici, giudice e padre, raccontato dalla figlia Caterina: prima nazionale 31 maggio

Condividi

di Redazione Palermo

Un magistrato tenace, acuto, Rocco Chinnici, capace di intuizioni e iniziative che hanno fatto la differenza nella lotta alla mafia. Un uomo che credeva nella capacità della parola, nell’incontro tra le generazioni, nella collaborazione tra magistrati. E che per tutte queste ragioni aveva messo nel conto che avrebbe pagato con la vita, prima o poi, come è stato. Un padre tenero, attento, presente, Rocco Chinnici. Uno che malgrado tutto non ha mai ceduto al disincanto. Saranno proprio gli occhi e le parole della figlia Caterina, anche lei magistrato, oltre che europarlamentare, a raccontare il giudice nello spettacolo “Rocco Chinnici – il coraggio e la passione di un padre magistrato”, scritto da Ugo Bentivegna e Giuditta Perriera, in prima nazionale al Real Teatro Santa Cecilia giovedì 31 marzo alle 21.

Diretto da Ugo Bentivegna e interpretato da Donatella Finocchiaro, vincitrice del Premio Duse 2022, con la partecipazione di Roberto Burgio (musiche di Rosario Di Bella, scene e costumi di Erminia Palmieri; video di Ezio Martorana; aiuto regia Gianluca Anfuso), lo spettacolo sarà presentato in conferenza stampa mercoledì 30 marzo alle 10 al Santa Cecilia. Saranno presenti il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, l’assessore comunale alle Culture, Mario Zito, Caterina Chinnici, magistrato, Ugo Bentivegna, regista e autore del testo insieme a Giuditta Perriera, Donatella Finocchiaro, attrice protagonista, e Roberto Burgio, coprotagonista.

“Lo spettacolo teatrale vuole essere un omaggio alla figura di un grande uomo dello Stato – dice Ugo Bentivegna – ma anche a un padre che non ha mai smesso di amare e proteggere la sua famiglia. Attraverso gli occhi della figlia Caterina vengono ripercorsi i momenti più importanti della vita familiare e pubblica di questo eroe vittima della mafia”.

Lo spettacolo “Rocco Chinnici – il coraggio e la passione di un padre magistrato” è prodotto da Fattore K e Forteresse con il contributo della Città Metropolitana di Palermo e in collaborazione con La valigia dell’attore da Palermo a Roma.

 

(28 marzo 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Masseria Antonio Esposito Ferraioli, senatore Ruotolo: “Chi tocca questo bene confiscato, tocca noi tutti”

di Redazione Napoli Un presidio fisico della Masseria Antonio Esposito Ferraioli, il bene confiscato alla camorra più importante dell'area...

Luigi Di Maio: “Dopo la performance della trasferta in Polonia, forse andare anche a Mosca…. Con Putin ci parla Draghi”

di Daniele Santi E' leggerissimamente ironica il ministro degli Esteri Di Maio dal palco di Manduria, ospite di Bruno Vespa, e...

Catanzaro. Il candidato sindaco Donato: “Non salirei sul palco con Salvini”

di Daniele Santi Già passare dal PD al civismo con una lista sostenuta da Lega e Forza Italia, mentre dall'altra...

Ettore Rosato in Calabria il 28 maggio

di Redazione Politica Il 28 maggio, il Presidente di Italia Viva Ettore Rosato nei comuni della Calabria al voto....
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: