Radio Capital fa fuori anche Oscar Giannino. Vogliono una radio “gnè gnè”

di Ghita Gradita #TV&Radio twitter@gaiaitaliacom #Spettacolo

 

Così anche Oscar Giannino viene buttato fuori da Radio capital per scelta editoriale, dato che la nuvoa proprietà ed il novo direttore artistico Linus “gnè gnè” vogliono una radio “gnè gnè”: non trovate curioso che una famiglia gestisca un intero gruppo editoriale e questa stessa famiglia affidi ad un’altra famiglia, la pregiata ditta Linus & Albertino “gnè gnè”, tutte le radio del gruppo?

Noi nemmeno tanto, è tutto così italiano. Così spaventosamente italian. L’intento normalizzatore in nome del profitto del nuovo gruppo e della creazione un nuovo mercato “gnè gnè” da costruire non guarda in faccia la qualità né l’obbiettività dell’informazione, i notiziari di Radio Capital hanno cambiato colore dal giorno successivo all’insediamento degli dèi e il direttore editoriale “gnè gnè” della nuova Radio Capital “gnè gnè” fa il suo mestiere “gnè gnè” e se ci piacevano Oscar Giannino e Concita De Gregorio cazzi nostri. Non vorrete che si viva in un paese che guarda alla qualità, no?

Molto meglio, in nome del profitto, creare dei paria. Ci stanno riuscendo benissimo.

L’annuncio dell’addio a Radio Capital è stato dato dallo stesso Oscar Giannino durante l’ultima puntata de Le Belve, andata in onda il 20 giugno. Senza polemiche e con grande rispetto.

 

(22 giugno 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: