Pubblicità
12 C
Napoli
7.8 C
Palermo
12.8 C
Cagliari
Attiva DAZN
Pubblicità

Roberto Speranza tende la mano a Letta e Conte: “Scrivere insieme una pagina nuova

di G.G., #Politica Con un post sulla sua pagina Facebook (in basso) il ministro della Salute Roberto Speranza, anche segretario di Articolo Uno, si dice pronto al confronto per una nuova agenda progressista per l’Italia rivolgendosi ad Enrico Letta e Giuseppe Conte con un invito a “Scrivere insieme una nuvoa pagina per l’Italia”.   Difesa dei beni pubblici […]
HomeCopertina“Poltronificio di Regime”: quello che piazza i suoi al Pirellone e dice...

“Poltronificio di Regime”: quello che piazza i suoi al Pirellone e dice “No” all’uso dei bambini in politica [sic], accusa Conte




di Redazione #Maiconsalvini twitter@gaiaitaliacom #Maiconlalega

 

Un paio di giorni dopo la riuscita manovra leghista al Pirellone, via Gallera, spazio a Moratti e io ci metto la mia Locatelli alla famiglia, che più intolleranti a disposizione non ne avevo, torna il Grande Capo ex ministro a dire la sua sul governo Conte definito “Poltronificio di Regime”. Ed è certo che la definizione arriva da un personaggio politico che i poltronifici li conosce bene.

L’ esternazione salviniana, nella sua scontata inconsistenza umana considerandone la provenienza, non è però del tutto lontana dalla realtà, se è vero che il 78% degli Italiani considera sbagliato ciò che accade al governo e per il 58% si tratta di una manovra di palazzo, come scrive Il Fatto Quotidiano, che non è certo un quotidiano antigovernativo.

La sortita di Salvini arriva dopo l’ennesima uscita sui social dove tira in ballo il suo essere buon padre di famiglia e l’essere stato un ministro dell’Interno che ha lottato per il suo paese. Dimenticandosi dei suoi discorsi, numerosissimi, nei quali diceva di lasciare fuori i bambini dalla politica e di provare vergogna per chi lo faceva.

 

 

(10 gennaio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 




POLITICA