Pubblicità
25.3 C
Napoli
18.9 C
Palermo
24.6 C
Cagliari
Attiva DAZN
Pubblicità
HomeGenovaPolizia locale: 19 arresti in 10 giorni per spaccio, reati predatori ed...

Polizia locale: 19 arresti in 10 giorni per spaccio, reati predatori ed evasione. Oltre un chilo e mezzo di stupefacente sequestrato

di Genova Cronaca

Sono stati 19 gli arresti che la Polizia locale genovese, in numerosi casi in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, ha messo a segno negli ultimi dieci giorni. Durante la costante attività sul territorio al fine di prevenire comportamenti criminosi come lo spaccio e i furti, la Polizia locale ha colto in flagrante sei persone per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, una per evasione e due per reati predatori.

Nell’ambito dell’attività investigativa condotta insieme ai Carabinieri sono state eseguite 10 ordinanze di custodia cautelare in carcere disposte dal Gip in sede di convalida degli arresti e come aggravamento di misure cautelari minori già in essere, tutte dieci per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le denunce a piede libero sono state 41, principalmente per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e furti aggravati ai danni di esercizi commerciali.

Le segnalazioni amministrative alla Prefettura delle persone che avevano con sé stupefacente per uso personale sono state 17. Alcune sono state individuate proprio mentre acquistavano le sostanze psicotrope. Inoltre, è stato posto sotto sequestro complessivamente oltre 1,5 kg di sostanza stupefacente del tipo cocaina, eroina ed ecstasy, oltre a un coltello a serramanico. Molto proficua, come si è detto, la collaborazione con i militari dell’Arma dei Carabinieri insieme ai quali sono state accertate attività di spaccio nella zona del centro storico.

Sempre nel corso degli abituali controlli, un minore extracomunitario non accompagnato è stato trovato in Sottoripa con addosso un coltello a serramanico con una lama di 11 centimetri oltre a diverse pastiglie di ecstasy per un totale di 10 grammi. Il minore è stato denunciato per il possesso abusivo di armi e di sostanze stupefacenti ed affidato alla comunità alla quale era già in carico.

Tale operazione, svolta sia nei quartieri periferici sia nel centro storico, rientra nell’alveo di una più organica e quotidiana attività di prevenzione e di repressione della commissione di delitti che arrecano pregiudizio al vivere civile e costituiscono fonte di degrado urbano in alcune zone della città. Nell’ottica della prevenzione della guida di veicoli sotto l’effetto di sostanze stupefacenti ed alcoliche, la Polizia locale ha anche controllato 82 conducenti, 18 dei quali sono stati sanzionati per guida in stato di ebbrezza ed a cui è stata ritirata la patente per superamento del tasso alcolemico consentito. Nello stesso periodo, sono stati anche effettuati 6 sgomberi per occupazione abusiva di edifici con la contestuale denuncia degli occupanti.

 

(17 marzo 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



POLITICA