Pubblicità
25.5 C
Napoli
23.2 C
Palermo
22.8 C
Cagliari
Attiva DAZN
Pubblicità
HomeNapoliNuovo incontro della commissione Polizia Locale con le Municipalità sul tema della...

Nuovo incontro della commissione Polizia Locale con le Municipalità sul tema della sicurezza urbana

Continua il confronto con le Municipalità nella commissione Polizia Municipale e Legalità, presieduta da Pasquale Esposito, al fine di discutere approfonditamente della sicurezza urbana e delle questioni riguardanti la polizia locale. Presenti all’incontro l’assessore alla Polizia Locale, Antonio De Iesu, il comandante della Polizia Locale, Ciro Esposito, e i presidenti delle Municipalità 6, 7, 8, 9 e 10. Il presidente Esposito ha ricordato come il lavoro svolto in sinergia tra territori e polizia locale sia decisivo a fronte delle carenze di organico alimentate dai pensionamenti e solo in parte colmate dalle assunzioni. Tre le priorità di intervento che riguardano molti territori, in particolare quelli non centrali: le occupazioni di suolo abusive, gli sversamenti di rifiuti e la repressione della sosta selvaggia.

Unanime la richiesta di presidenti e assessori municipali di una maggiore condivisione e partecipazione nella programmazione del servizio di Polizia Municipale e la necessità di una maggiore stabilità nelle assegnazioni del personale.

L’assessore De Iesu ha ribadito la complessità della situazione attuale, evidenziando come, alle carenze numeriche nella Polizia Municipale, si sommi la questione della transizione generazionale e della necessità di una prima fase di formazione per gli agenti più giovani che vengono assegnati ai territori. Resta comunque fondamentale la scelta di riorganizzare l’attività sui territori facendo coincidere le unità operative con le Municipalità e la sinergia tra presidenti e responsabili delle unità, un modello che sta dando i suoi risultati positivi perché consente di individuare le priorità su cui intervenire e una organizzazione più efficiente dei servizi. A breve tutto il personale sarà anche dotato delle nuove divise, al termine della gara espletata per un valore di 900 mila euro, e potrà contare su 100 nuove auto di servizio, che entro la primavera integreranno il parco vetture a disposizione, in modo da assicurare una maggiore visibilità ed efficienza sul territorio. Quanto alle nuove immissioni in servizio, il comandante Esposito ha annunciato le prossime immissioni di altre 48 unità dalla graduatoria del concorso dello scorso anno, ormai esaurita, e il concorso già bandito per quest’anno di ulteriori 50 posti, innesti necessari per compensare le prossime uscite per pensionamenti previste fino al 2025.

Massimo Cilenti (Napoli Libera)si è detto soddisfatto del giudizio positivo delle Municipalità per l’attività della polizia locale territoriale e per il modello di lavoro in sinergia. Ha poi ricordato le emergenze dei territori di confine di Municipalità, come la 6, interessati da sversamenti abusivi, per cui occorre sinergia con la polizia provinciale. Va poi assicurata una maggiore presenza e visibilità delle istituzioni e vanno immaginati concorsi a più ampio respiro, con graduatorie lunghe a cui attingere per compensare le uscite e la garanzia di permanenza degli agenti nella polizia locale per tutta la durata del rapporto lavorativo. Gennaro Esposito (Manfredi Sindaco) ha chiesto maggiore attenzione alle segnalazioni dei cittadini e una formazione dei nuovi agenti rivolta ad una migliore qualità del rapporto con l’utenza. Iris Savastano (Forza Italia) ha apprezzato il confronto con l’assessore, il comandante e le Municipalità, sottolineando come, pur nella diversità delle problematiche, tutti i territori presentino criticità che vanno esaminate e affrontate con tempestività.

Informa un comunicato stampa del Comune di Napoli.

 

(7 febbraio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 



POLITICA