Pubblicità
HomeCopertina SudAll'Ospedale del Mare di Napoli fu crollo colposo: ventuno indagati

All’Ospedale del Mare di Napoli fu crollo colposo: ventuno indagati

di Redazione, #Napoli

Fu crollo colposo e ventuno persone sono state iscritte nel registro degli indagati. Sono tecnici e imprenditori coinvolti, a vario titolo, nelle indagini della Procura di Napoli sulla voragine apertasi lo scorso 8 gennaio nel parcheggio dell’Ospedale del Mare di Ponticelli.

Un crollo che soltanto grazie all’orario in cui avvenne, le 6.30 del mattino, non provocò vittime.

L’iscrizione nel registro degli indagati riguarda il collaudatore e chiunque abbia avuto un ruolo nella realizzazione del parcheggio, e viene definito dagli inquirenti un atto dovuto per permettere lo sgombero delle macerie e di conferire, il 31 marzo, l’incarico ai consulenti della Procura a cui è stato affidato il compito di fare luce sull’accaduto.

 

(30 marzo 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 




Pubblicità

I PIù LETTI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: