Pubblicità
13.7 C
Napoli
12 C
Palermo
14.3 C
Cagliari

Roma LGBTI

HomeRoma LGBTI

Roma Pride 2023 al via: piazza oceanica contro una politica cieca, retriva, volgare e medievale

“Non si tratta di essere di destra o di sinistra: la piazza oceanica di oggi, a Roma, dimostra che l’Italia è ostaggio di una destra reazionaria, illiberale e antieuropea, che non rappresenta più il Paese reale in tema di diritti e libertà civili”, così la nota stampa del presidente di Gaynet, Rosario Coco. “Oggi dal […]
PubblicitàOfferta rete Fissa Vianova

A Buenos Aires siamo già al: “Milei traditore”

Argentini furiosi contro Milei che sta facendo ciò che aveva promesso di fare in campagna elettorale. O del votare con giudizio [....]

“E.G.O.”. Il nuovo spettacolo di Lorenzo Balducci il 15 aprile al Teatro del Fuoco di Foggia

Spettacolo scritto da Riccardo Pechini e Mariano Lamberti, in scena la travolgente carica iconoclasta di Lorenzo Balducci [....]

“E.G.O.”. Il nuovo spettacolo di Lorenzo Balducci il 14 aprile al Teatro Verdi di Martina Franca

Spettacolo scritto da Riccardo Pechini e Mariano Lamberti, in scena la travolgente carica iconoclasta di Lorenzo Balducci [....]

Voto di scambio a Palermo, arrestato l’ex consigliere di FdI Mimmo Russo

Pesantissime le accuse (vigendo la presunta innocenza): soldi, buoni benzina e posti di lavoro ai parenti dei mafiosi per farsi eleggere, concorso esterno in associazione mafiosa e traffico di influenze illecite [....]
spot_img

Altro da leggere

Roma registrerà figli di due mamme nati all’estero. La sfida di Gualtieri al governo delle negazioni

di Redazione Roma Il Sindaco di Roma ha deciso che “Roma Capitale procederà alla trascrizione integrale dei certificati di nascita costituiti all’estero con due mamme, fattispecie per la quale riteniamo l’indirizzo della giurisprudenza molto chiaro“, è la prima forte risposta istituzionale, subito dopo la medesima decisione presa dal Sindaco di Padova, all’assalto oscurantista e ideologico ai figli […]

Roma Pride 2023 al via: piazza oceanica contro una politica cieca, retriva, volgare e medievale

“Non si tratta di essere di destra o di sinistra: la piazza oceanica di oggi, a Roma, dimostra che l’Italia è ostaggio di una destra reazionaria, illiberale e antieuropea, che non rappresenta più il Paese reale in tema di diritti e libertà civili”, così la nota stampa del presidente di Gaynet, Rosario Coco. “Oggi dal […]
Pubblicità