C’è il leader di Forza Nuova Catania tra gli arrestati del 14 gennaio per l’assalto alla Cgil di Roma

Condividi

di Redazione Catania

Arresti domiciliari dal 14 gennaio scorso per il leader catanese del movimento neofascista Giuseppe Bonanno Conti, apparso in diversi video che hanno permesso alla Digos di identificarlo e procedere con l’arresto durante l’assalto alla Cgil. Insieme a lui altri quattro arrestati per l’assalto alla Cgil di Roma da parte di No vax caduti nella rete di Forza Nuova, effettuati dalla Digos di Roma nelle prime ore del mattino.

L’appartenente a Forza Nuova arrestato è il leader catanese del movimento neofascista Giuseppe Bonanno Conti, e il suo arresto avviene dopo quello dei due leader Roberto Fiore e Giuliano Castellino ancora in carcere.

Le accuse sono di devastazione e saccheggio, come le altre persone arrestate subito dopo l’assalto alla Cgil, e di resistenza e violenza contro le forze dell’ordine.

 

(15 gennaio 2022)

©gaiaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Masseria Antonio Esposito Ferraioli, senatore Ruotolo: “Chi tocca questo bene confiscato, tocca noi tutti”

di Redazione Napoli Un presidio fisico della Masseria Antonio Esposito Ferraioli, il bene confiscato alla camorra più importante dell'area...

Luigi Di Maio: “Dopo la performance della trasferta in Polonia, forse andare anche a Mosca…. Con Putin ci parla Draghi”

di Daniele Santi E' leggerissimamente ironica il ministro degli Esteri Di Maio dal palco di Manduria, ospite di Bruno Vespa, e...

Catanzaro. Il candidato sindaco Donato: “Non salirei sul palco con Salvini”

di Daniele Santi Già passare dal PD al civismo con una lista sostenuta da Lega e Forza Italia, mentre dall'altra...

Ettore Rosato in Calabria il 28 maggio

di Redazione Politica Il 28 maggio, il Presidente di Italia Viva Ettore Rosato nei comuni della Calabria al voto....
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: