Pubblicità
8.8 C
Napoli
7.4 C
Palermo
12.1 C
Cagliari
Attiva DAZN
Pubblicità
HomeCampaniaCommerciante ucciso, senatore Ruotolo: "Quante altre vittime innocenti dovremo ancora piangere? La...

Commerciante ucciso, senatore Ruotolo: “Quante altre vittime innocenti dovremo ancora piangere? La lotta alla criminalità diventi priorità del Paese”

di Redazione Napoli

“Quante altre vittime innocenti dovremo ancora piangere? L’uccisione del commerciante Antonio Morione, ci lascia sgomenti, senza parole. Impressiona l’efferatezza e la violenza del gesto criminale. Antonio ha difeso, fino al sacrificio estremo della propria vita, il diritto al lavoro. Come allo stesso modo Maurizio Cerrato difese tragicamente a Torre Annunziata il diritto di sua figlia a parcheggiare l’auto in una strada pubblica divenuta ostaggio dei criminali. La camorra con la sua ideologia e cultura di morte è contro i diritti, contro la libertà, contro la vita. La vera battaglia è contro gli indifferenti, gli omertosi e chi ancora continua ad affermare: Basta che si uccidano tra loro. La lotta alle camorre e alla criminalità deve diventare priorità del Paese, non si possono più tollerare episodi del genere. Cordoglio e vicinanza alla famiglia di Antonio Morione, un uomo onesto, un lavoratore, un padre di famiglia”.

Così il senatore Ruotolo in una nota stampa.

 

(26 dicembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 


POLITICA