La Lega di Salvini getta la maschera meridionalista: “A Lamezia più soldi che a Busto Arsizio”

Condividi

di Redazione #Calabria twitter@gaiaitaliacom #Maiconsalvini

 

Insomma alla fine l’emergenza-coronavirus ha costretto, loro malgrado, anche i leghisti finto-meridionalisti per esigenze di conquista territoriale a gettare la maschera: il voltafaccia da pro-meridione a contro il meridione stava in un post, ormai rimosso dopo la tempesta di critiche piovutele addosso, della europarlamentare della Lega di Salvini Isabella Tovaglieri, della quale parla il Corriere della Calabria.

Nel post commentato da Varese News, che lo ha ripreso per primo e al quale il Corriere della Calabria fa riferimento, l’europarlamentare della Lega di Salvini aveva messo a confronto i soldi ricevuti da Busto Arsizio con quelli ricevuti da Lamezia, senza considerare che i soldi sono stanziati sulla base del reddito pro capite e non della popolazione residente come il post, cancellato, aveva lasciato intendere.

A Lamezia il reddito medio della popolazione è infatti la metà di quello degli abitanti di Busto Arsizio.

E’ che basta poco a far gettare la maschera alla Lega di Salvini e ai suoi esponenti, e a far rispuntare l’antimeridionalismo divisivo che è parte della loro politica divisiva dell’Italia tutta.

 

(31 marzo 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 




Pubblicità

I PIU' LETTI

Potrebbero interessarti

Elezioni, Gaynet: “Destra non rappresenta Paese reale, reagire nella società e nelle piazze

di Paolo M. Minciotti “Astensionismo record ed errori nel fronte progressista hanno spianato la strada a Meloni, ma la...

In Sicilia M5S e De Luca arginerebbero [sic] le destre

di Daniele Santi Sono dati provvisori, ma non sono nemmeno delle sorprese. Schifani delle destre sarebbe in testa, con De Luca...

Al comizio di Meloni a Palermo la Polizia carica: tra chi contesta soprattutto ragazze

di Giovanna Di Rosa Manifestavano a favore della loro libertà di scegliere per la 194, duramente sotto attacco in maniera silente,...

La sindrome da accerchiamento delle destre meloniane e il dito puntato contro Lamorgese

di Giancarlo Grassi Dato che nelle destre senza una proposta sensata tutto fa brodo e tutto chiama voti, nell'ultima settimana di...
Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: