Danneggia il braccialetto elettronico per sottrarsi ai controlli: 20enne arrestato a Bari dalla Polizia di Stato

di Redazione #Bari twitter@gaiaitaliacom #Cronaca

 

Un 20enne barese sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, con braccialetto elettronico, poiché indagato per i reati di ricettazione e danneggiamento seguito da incendio, è stato sottoposto e si trova in carcere dopo avere danneggiato il braccialetto elettronico per eludere i controlli anche se lo indossava come se fosse perfettamente funzionante.

A seguito di un controllo il braccialetto elettronico è stato acquisito dai poliziotti che lo hanno affidato alla ditta che ne gestisce manutenzione ed installazione che, a seguito del controllo tecnico, è risultato essere stato manomesso.

 

(15 novembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 




Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: