Pubblicità
HomeCopertinaI neobalilla per vocazione e il dovere di compiacere i capi

I neobalilla per vocazione e il dovere di compiacere i capi




di Daniele Santi #LaProvocazione twitter@gaiaitaliacom #Politica

 

Con la revoca della cittadinanza onoraria a Roberto Saviano in quel di Verona siamo allo sdoganamento della politica dei neobalilla per vocazione, di compiacimento dei capi. Se sei contro i capi, o anche solo in odore di essere contro i capi, pronta scatterà la censura dei neobalilla per vocazione che abbisognano galloni conquistati sul campo in onore all’augusta politica della democrazia illiberale come orizzonte prossimo venturo.

Nessuna politica seria, ma la rincorsa del potere per il potere e appoggio incondizionato, non importa quanto autolesionista e impopolare, perché si appoggia la rincorsa al potere per il potere, l’illiberalità per odio alle libertà individuali, l’ignoranza come distinzione perché non si hanno altri mezzi. Neofascismo becero e incolto travestito da socialdemocrazia con innesti di Nuova Russia.

 

(24 dicembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 




Pubblicità

I PIù LETTI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: